Innovazione e Pensiero Creativo

«Sono la passione e la curiosità a guidare l’innovazione»

9-10 Maggio, Roma

9-10 Ottobre, Milano

Dopo l’era di internet entriamo in quella della digitalizzazione e della virtualizzazione, nella società dei Gigabit. Un cambiamento che si basa su big data, realtà virtuale e robotica con un’interazione continua tra noi, gli oggetti e l’ambiente che ci circonda. Ma non è la tecnologia, anche la più innovativa, quello che conta. E’ il suo impatto su di noi, i suoi effetti positivi e tangibili sulla nostra vita e le nostre attività.
Mettiamo la nostra tecnologia più avanzata al servizio delle persone. Le nostre reti intelligenti, i milioni di km di fibra posati, la connettività convergente sono mattoni invisibili di questo nuovo mondo digitale. Uno spazio in cui le persone possono avere una vita, individuale e professionale, più ricca, attraverso un’esperienza digitale nuova e semplice.

Un paese in grado di soddisfare i bisogni dei cittadini, delle imprese e delle amministrazioni pubbliche, attraverso l’uso delle reti ultraveloci, l’analisi e la gestione dei dati, la fruizione dei migliori contenuti, la creazione di oggetti e spazi sempre connessi. Una società dove accorciare i tempi e le distanze, trovare soluzioni ai problemi di tutti i giorni in tempo reale, attraverso una tecnologia a nostri occhi quasi trasparente.

icon-tim

Portare il digitale alle persone, nelle case, nelle città, nel business e abilitare una connettività intelligente.
Questa è una grande sfida perché dovremo investire molto e adattarci velocemente al nuovo mondo.

Amos Genish, 7 marzo 2018


Obiettivi

Comprendere e saper affrontare situazioni imprevedibili e incerte, cogliere le opportunità generate dai cambiamenti, prendere decisioni che comportano l’assunzione di rischi e riuscire a potenziare le proprie capacità di pensiero innovativo.
I partecipanti si troveranno a riflettere sulle difficoltà di lancio di un’offerta su un nuovo mercato analizzando gli aspetti delle opportunità di mercato, della catena del go-to-market e del posizionamento, dello stato della normativa, della tecnologia e i suoi vincoli.

Il corso permetterà di acquisire consapevolezza su:

  • Azioni fatte sul fronte tecnico
  • Azioni fatte per aggiornare la normativa
  • Azioni fatte per posizionarsi sul mercato
  • Mercato raggiunto e potenzialità prossime
  • Quali servizi offre TIM/Olivetti
  • Evoluzioni prossime venture

I partecipanti affronteranno imprevisti e situazioni che richiederanno l’applicazione delle tecniche di pensiero creativo con l’obiettivo di operare in un nuovo mercato quando:

  • La soluzione tecnica di riferimento non è ancora pronta
  • La catena del go-to-market è molto lunga e articolata
  • L’attuale posizionamento copre solo in parte gli investimenti necessari
  • La regolamentazione potrebbe diventare un ostacolo

Testimonial

lenzo castelli
FRANCESCO LENZO

Head of Trade Union Relations
& Safety Nord Ovest

TIM

GIORGIO CASTELLI

Responsabile Innovation

TIM

Trainer

alessandra strafile

ALESSANDRA STRAFILE

Senior Partner

Challenge Network


Sede: TIM FACTORY

location tim


Agenda

GIORNO 1

10.00 Welcome Coffee presso TIM
10.15 Benvenuti al Talent Training
10.30 Inizio lavori formativi: la creatività: stimolarla, canalizzarla e svilupparla; riconoscere la differenza tra creatività ed innovazione; innovazione di prodotto/servizio: innovare il modello di business
13.30 Light Lunch
14.30 Ripresa lavori formativi: i geni dell’innovazione e della creatività; prerequisiti per l’atteggiamento creativo: autostima e fiducia; Edward De Bono: i sei cappelli per pensare
15.45 Coffee Break
16.00 Ripresa lavori formativi: un modello per il processo innovativo in azienda; gestire le alternative: la mappa morfologica; la mappa mentale di Tony Buzan
18.30 Chiusura lavori e free time

GIORNO 2

10.00 Welcome Coffee presso TIM
10.15 Introduzione e benvenuti in TIM
10.45 Visita TIM ACADEMY
11.30 Presentazione Business Case
13.00 Light Lunch
14.00 Ripresa lavori formativi: Project Work in gruppi
16.00 Coffee Break
16.15 Presentazione e discussione lavori
16.30 Soluzione business case e debriefing formativo
17.30 Chiusura lavori