Action Training “Leadership & Performance Training Juventus”

Action training Juventus

Action Training “Leadership & Performance Training Juventus” 13-14 Novembre 2015, due giorni di formazione esperienziale in partnership esclusiva con Juventus, all’interno dello Juventus Stadium.

Nelle giornate del 13 e 14 Novembre, a Torino, presso lo Juventus Stadium, si è svolta la prima edizione dell’Action Training “Leadership & Performance Training Juventus”. Attraverso la metafora del calcio, gioco di squadra per eccellenza, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di mettersi in gioco per migliorare la capacità di gestire, guidare e motivare un team:

Due giorni intensi di formazione, all’interno delle quali i manager hanno condiviso la nuova cultura manageriale basata sul coinvolgimento e la valorizzazione delle capacità e del talento delle Persone.

Nella prima giornata i manager partecipanti hanno iniziato l’avventura con il Kick Off di benvenuto nella Sala Legends con Roberto Santori, Direttore Generale Challenge Network, e Stefano Meloni, Senior Partner Challenge Network. Successivamente si è svolta la visita allo Juventus Museum, luogo fatto di storia e grandi campioni. Di fronte ai trofei, i visitatori hanno compreso che i colori della vittoria si raggiungono solo con il duro allenamento e, soprattutto il gioco di squadra.

C’è stata l’occasione di visitare lo spogliatoio bianconero, vera e propria aula, dove vengono condivisi gli ultimi schemi e strategie prima di scendere in campo.

L’accoglienza da parte della società bianconera è stata data da Giuseppe Marotta, Amministratore Delegato Juventus F.C., che ha approfondito cosa significa ‪#‎Leadership per una società costretta a vincere.

Citando un grande Leader del passato come Michel Platini: “Juventus vuol dire cultura e stile che distinguono i dirigenti, gli allenatori e i giocatori juventini. Vuol dire passione e amore: la passione che unisce i milioni di tifosi in tutta Italia, in tutto il mondo; l’amore per la maglia bianconera che esplode nei momenti di trionfo e non diminuisce in periodi meno felici.”

Stefano Meloni ha mostrato quali siano le similitudini tra un’azienda e una squadra di calcio, e come in campo e nel lavoro di manager è necessario: prendere decisioni efficaci, gestire lo stress, coordinare un gruppo di persone, affrontare la squadra avversaria.

Successivamente, i partecipanti, suddivisi in squadre hanno indossato pantaloncini e scarpini e hanno vissuto il momento esperienziale della formazione con l’allenamento tecnico.

Nella seconda giornata, si è tornati in aula con le testimonianze di una bandiera bianconera come Luigi De Agostini e del Campione del Mondo Fabio Grosso, oggi allenatore della Primavera Juventina, e con Stefano Meloni che ha concluso la fase teorica con ulteriori contenuti e il debriefing finale.

In seguito, i manager hanno messo in pratica gli insegnamenti acquisiti durante la fase d’aula e hanno disputato il Big Match. È uscita vincitrice dal campo la squadra allenata da Fabio Grosso e successivamente c’è stata la possibilità di confrontarsi sull’esperienza di formazione vissuta e di condividere le emozioni.

La prima edizione ha ricevuto commenti entusiasmanti da tutti i manager che hanno partecipato e, considerato il successo, è già in programma la definizione della prossima data per il nuovo Action Training Juventus.

 

Per partecipare alla prossima edizione, richiedi informazioni